CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

I Rotary club nei distretti di tutta Italia si sono impegnati insieme per fornire a 26 ospedali del Paese attrezzature all'avanguardia necessarie per combattere il coronavirus.

La pandemia ha devastato l'Italia, con oltre 33.000 decessi e circa 226.000 casi confermati a metà maggio. Il progetto dei Rotary club italiani, finanziato da sovvenzioni globali, sta fornendo termo-scanner, unità di triage COVID e barelle di bio-contenimento che consentono allo staff medico di valutare, monitorare e trasportare in modo sicuro i pazienti. Le attrezzature, con un valore totale di 1,4 milioni di dollari, consentono di rispondere ai bisogni urgenti del momento e saranno utili in futuro, aiutando in tal modo a ridurre la diffusione di malattie e a proteggere la salute pubblica.

 


“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933