CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

 

PROGETTO C.R.E.DO.: Casa Rifugio Emergenza DOnne

 

Nel novembre 2019, da poco nominato Presidente del Club per l’A.R. 2021/2022, ho partecipato a un bellissimo evento organizzato dal Club Roma Cassia sulla violenza sulle donne: in quell’occasione ho avuto subito l’idea di realizzare un progetto su questo tema, che peraltro è uno dei fenomeni sociali verso cui il Rotary ha indirizzato le sue azioni a livello globale.

Da indicazioni ricevute dagli organizzatori dell’evento, ho preso contatti con la Cooperativa Be Free che da molti anni è impegnata sul tema del sostegno alle donne. Con la sua Presidente Oria Gargano ho impostato il Progetto che poi ha preso il nome di “Progetto CREDO”: un felice acronimo che significa Casa Rifugio Emergenza DOnne, frutto di una brillante intuizione della socia Nadia Palmeri, Presidente della Commissione Progetti del Club. All’impostazione del Progetto ha partecipato sin dall’inizio anche il socio Ernesto La Rosa, in quanto si è vista da subito la possibilità di un contributo da parte dell’Associazione Virgilio 2080, di cui è Presidente.

Il Progetto CREDO ha come finalità la possibilità di dare rifugio a donne o piccoli nuclei (madre con bambini) che hanno subito gravi episodi di violenza e quindi in “fuga” da situazioni di pericolo. Oltre all’obiettivo di proteggere con l’accoglienza, il Progetto intende avviare anche un percorso di formazione per consentire a queste donne di acquisire una loro autonomia economica e indipendenza lavorativa.

Tale possibilità si è concretizzata quando la Cooperativa Be Free ha avuto la possibilità di mettere a disposizione una struttura abitativa sita nel territorio laziale, ricevuta in comodato d’uso dalla ONLUS Casa di Maria. La realizzazione del Progetto è stata condivisa in seno al Direttivo e all’Assemblea dei Soci, che lo hanno approvato in modo che potesse essere presentato alla apposita Commissione Distrettuale, che ha deliberato un significativo contributo economico. Il Presidente, su invito del Governatore, lo ha presentato nel corso del Seminario tenutosi a Fiuggi il 13 novembre 2021, riscuotendo significativi apprezzamenti.

In una prima fase il Club ha provveduto a far realizzare le opere edili necessarie a rendere fruibile l’abitazione. Gli interventi sono stati effettuati da una ditta di proprietà del socio Filippo Lo Porto che, con grande spirito rotariano, ha guidato le operazioni riuscendo, allo stesso tempo, a contenere anche i relativi compensi: l’impegno di spesa complessivo è stato contenuto in circa 23000 euro, coperti da varie fonti: eventi per raccolta fondi organizzati dal Club, contributi dei Soci, sovvenzione distrettuale, Cooperativa Be Free, apprezzata partecipazione del Rotary Club Roma Olgiata, nostro Club padrino .

Dal momento in cui saranno completati i lavori (previsione seconda metà di gennaio 2022), partirà la seconda fase del Progetto, nel corso della quale cominceranno a essere accolte alcune donne e si avvieranno le attività di Service, in coordinamento con la Cooperativa Be Free e con la collaborazione dell’Associazione Virgilio: verranno fornite consulenze di tipo legale, medico, psicologico, organizzativo e di avvio di piccole attività imprenditoriali (startup).

Si prevede che al Progetto diano il loro contributo professionale di Service tra i 15 e 20 soci del Club Mediterraneo, cui si affiancheranno anche alcuni soci del Club Olgiata e se ne può quantificare l’impegno complessivo in circa 80 giorni/uomo.

Il rilascio dell’abitazione per la sua fruibilità e la cerimonia di inaugurazione è prevista tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio e verrà svolta nella sede del Comune di Anzio/Nettuno con la partecipazione delle autorità locali e rotariane

Stato Progetto: In Corso
Inizio Progetto: 01-07-2021
Numero volontari stimati: 15 Numero volontari conseguiti: 20
Numero ore volontarie stimate: 60 h Numero ore volontarie conseguite: 80 h
Contributi in contanti stimati: 23100 € Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: 4607.02 € Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Proteggere madri e bambini
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

Gallery


“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933