CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Obiettivi e attività

 “Accoglienza e Donazione” è un progetto che si sviluppa all’interno di una delle attività strategiche della nostra associazione che in una logica di apertura e ascolto orienta attività e azioni nel perseguimento del bene comune.

La carenza di sangue negli ospedali oggi gravemente compromessa dalla pandemia introduce la necessità di affiancare ad un soggetto come AVIS interlocutori che per cultura e capacità relazionale possono ampliare la capacità di promozione affiancando il Sistema trasfusionale nelle attività di raccolta del sangue.

Il progetto si inserisce pertanto nel tema della Cittadinanza attiva e dell’impegno solidale in una gestione delle attività improntate alla massima sicurezza e qualità possibile. Il settore di intervento è connaturato con la natura della missione associativa, ovvero cultura, promozione Assistenza/salute finalizzata a migliorare la qualità della vita nel comune di Roma 

Il progetto si pone gli obiettivi di garantire al sistema il numero di donazioni da donatore periodico necessario a far fronte, Tramite AVIS Roma, alle esigenze del sevizio regionale e sovranazionale, attraverso:

1. un incremento delle giornate della donazione di sangue in contesti opportunamente riconoscibili

2.aumentare l’attrazione giovanile alla cultura del dono e alla promozione dello stesso.

 In concreto, con il supporto di Avis Roma, le attività principali che coinvolgeranno i giovani e non solo nei diversi contesti sono:

Þ Organizzazione di incontri di sensibilizzazione dei donatori rispetto alle nuove modalità di accesso alla donazione

 Þ Gestione della chiamata alla donazione

Þ Accoglienza al donatore in occasione di giornate specifiche del dono

 Þ Somministrazione di questionari finalizzati a recepire esigenze specifiche

Þ Risposta alle necessità emerse da eventuali indagini informatve

Þ Informazione e promozione sui nuovi servizi a supporto del dono

L’avvio delle attività verrà preceduto da specifici momenti di formazione e informazione sul servizio civico anche rotariano, sulle attività e mission della nostra associazione al fine di rappresentare anche nel dialogo l’azione personale; l’azione professionale; l’azione di interesse pubblico, l’azione internazionale e l’azione verso i giovani.

Grazie alla partecipazione al progetto, i volontari potranno acquisire competenze e conoscenze che potranno ampliare il proprio profilo culturale ed esperienziale ed in particolare:

  • Gestione organizzativa della promozione e sensibilizzazione al dono;
  • Tipiche competenze di tipo segretariale- amministrativo comunicazionale;
  • Metodologie e strumenti necessari a sostenere i bisogni di salute dei cittadini;
  • Procedure per l’organizzazione di manifestazioni.
Stato Progetto: In Corso
Inizio Progetto: 14-01-2021
Numero volontari stimati: N.D. Numero volontari conseguiti: N.D.
Numero ore volontarie stimate: N.D. Numero ore volontarie conseguite: N.D.
Contributi in contanti stimati: N.D. Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: N.D. Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Combattere le malattie
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933