CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Il progetto "Mi riscatto per Cagliari", grazie alla collaborazione tra l'amministrazione carceraria, la Caritas diocesana ed i RC Cagliari Sud e Cagliari Nord, permette ai detenuti della casa circondariale “Ettore Scalas” di Cagliari – Uta di svolgere una attività di riscatto sociale, attraverso la coltivazione degli orticelli all'interno della casa circondariale, i cui prodotti saranno devoluti alla mensa del povero della Caritas.

Il progetto, reso possibile dal D.Lgs. n. 124/2018, nella prima fase ha permesso un proficuo utilizzo degli orticelli realizzati negli scorsi anni. Il ruolo del Rotary consisterà nel coordinamento e nel miglioramento del terreno attraverso opportuna concimazione e semina, permettendo una maggiore produttività e maggiori conferimenti alla mensa Caritas.

La Caritas si assumerà l'onere delle assicurazioni INAIL dei detenuti e di ritirare i prodotti da destinare alla mensa del povero.

 

Stato Progetto: In Corso
Inizio Progetto: 01-10-2020 Fine Progetto: 30-06-2021
Numero volontari stimati: 3 Numero volontari conseguiti: N.D.
Numero ore volontarie stimate: 27 h Numero ore volontarie conseguite: N.D.
Contributi in contanti stimati: 1600 € Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: N.D. Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Sviluppare le economie locali
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933