CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

L’iniziativa ha come obiettivo quello di rendere meno difficile la permanenza dei pazienti in ospedale, mettendo a loro disposizione una scelta di libri di vari contenuti. Le opere saranno sempre a carattere distensivo e/o distrattivo. Per realizzare il progetto, il nostro Club acquisterà una libreria, di adeguata struttura, solidità e dimensioni e si impegnerà in una raccotlta di libri, il cui contenuto è stato sopra definito, che verranno donati da chiunque, rotariano e non, vorrà aderire all’iniziativa. Verrà redatto un inventario iniziale di accompagnamento ed il Club si preoccuperà dell’allestimento della libreria presso il reparto di Gastroenterologia dell’Ospedale Brotzu. Il progetto si articola in due fasi: 1) AR 2018-19 Sensibilizzazione e raccolta libri Sono stati raccolti 300 volumi 2) AR 2019-20 acquisto della libreria ed allestimento presso il reparto di Gastroenterologia dell’Ospedale Brotzu

Stato Progetto: Completato
Inizio Progetto: 01-07-2019 Fine Progetto: 30-06-2020
Numero volontari stimati: 15 Numero volontari conseguiti: 10
Numero ore volontarie stimate: 150 h Numero ore volontarie conseguite: 120 h
Contributi in contanti stimati: N.D. Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: N.D. Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Combattere le malattie
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933