CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Cari amici , ogni iniziativa di Club od in Interclub e’ benvenuta, molti di voi mi hanno già segnalato possibili interventi per l’emergenza.

Mi complimento con i Club del Distretto che hanno già realizzato importanti azioni sul territorio, da soli od in sinergia ed in connessione.

L’importante è il coordinamento tra tutti noi per evitare dispersioni di risorse.

La raccolta fondi del Distretto ha consentito finora di fornire presidi sanitari ed apparecchiature per quasi 100.000 euro in Sardegna, nel Lazio ed a Roma.

L’arrivo dei DPI (mascherine di protezione), ordinate da tutti i Distretti Italiani e’ stato purtroppo ritardato dal blocco in dogana.

Contiamo di poterle ricevere giovedì prossimo a Malpensa in modo da distribuirle immediatamente.

Ho in programma altri interventi grazie alla raccolta fondi che continua.

Nella lettera del mese di aprile ed in un altro messaggio video vi riferirò puntualmente sullo stato dei fondi raccolti e sui progetti realizzati per l’emergenza.

Diffondete tra i soci questo messaggio, restiamo connessi.

Grazie a tutti voi.


“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933