CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Cari Soci Rotariani e Rotaractiani,

mi è pervenuta da alcuni di voi la richiesta in merito alla possibilità di svolgere attività di volontariato per l’emergenza Coronavirus in favore della popolazione.
Nel rappresentarvi che per svolgere l’attività sopra indicata, ed in particolare in situazioni di emergenza, è necessario essere registrati nel “Registro del volontariato” o appartenere a Organizzazioni di volontariato quale, ad esempio, la Croce Rossa Italiana, vi informo che la CRI ha dato l’opportunità, per chi ha meno di 65 anni, di essere “volontario temporaneo” per questa emergenza e, all’indirizzo https://volontari.cri.it/, “volontario temporaneo”, è possibile accedere al modulo di iscrizione che dovrà essere compilato ed inviato all’indirizzo indicato nel modulo stesso.
Qualora alcuni soci volessero dare la loro disponibilità, procedendo ad avanzare la domanda alla CRI secondo le modalità indicate, vi chiederei di darne conoscenza al Distretto segreteria@rotary2080.org e al Presidente della Commissione di Protezione Civile Giovanni Vitaloni vitronc@yahoo.it.
Chiedo altresì ai soci del Distretto che, in coordinamento con Autorità locali o Organizzazioni di volontariato, stanno già svolgendo attività a favore della popolazione di darne comunicazione all’indirizzo sopra indicato.
Un saluto a tutti

Giovanni Vitaloni
Presidente della Commissione Protezione Civile
a.r. 2019-2020


“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933