CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Obbietivo del progetto è quello di fornire ai malati del Policlinico Umberto 1 di Roma , in cattive condizioni economiche, biancheria intima, pigiami e scarpe che li aiutino a rendere la permanenza in ospedale più sopportabile e serena. Il progetto è svolto in collaborazione con L'ARVAS Associazione Regionale Volontari Assistenza Sanitaria.

Il progetto è articolato nelle seguenti attività:

Donazioni da parte dei soci di indumenti vari che verranno conferiti all'ARVAS.

Erogazione da parte del club di una modesta somma in denaro per consentire all'ARVAS di provvedere a necessità non coperte da uanto raccolto.

Serata conviviale il 25 febbraio, con la partecipazione di rappresentanti dell'ARVAS relatore della serata il Prof. Francesco Fedeli.

Stato Progetto: In Corso
Inizio Progetto: 25-02-2020 Fine Progetto: 25-02-2020
Numero volontari stimati: 4 Numero volontari conseguiti: N.D.
Numero ore volontarie stimate: 50 h Numero ore volontarie conseguite: N.D.
Contributi in contanti stimati: N.D. Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: N.D. Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Sviluppare le economie locali
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933