CORONAVIRUS: LA SOLIDARIETA' DEL DISTRETTO ROTARY 2080 NON SI FERMA
Leggi come il Distretto 2080 sta rispondendo all'impatto della crisi globale dell’epidemia COVID-19.

Casa Betania è una comunità fatta da volontari i quali si prendono cura di bambini con diverse origini. Parte di loro sono stati abbandonati presso gli ospedali a seguito di ricoveri per gravi patologie, altri sono stati dirottati presso questa struttura assieme alle loro madri. La parte principale del nostro programma sarà quella di fornire a questi bambini, di età compresa tra i 5 mesi e i 18 anni di cure e check-up medici gratuiti che verranno effettuati presso l’Ospedale S. Andrea in Roma, II Facoltà di medicina della Università “Sapienza”. Il progetto di “adottare” questa casa famiglia si estenderà ovviamente nell’effettuare opere di service nei loro confronti, al fine di garantire ai bambini di questa struttura un adeguato livello di vita di comunità. Come Club infatti abbiamo già aderito alla loro iniziativa di raccolta fondi “Cena di Natale Take away”.

Stato Progetto: In Corso
Inizio Progetto: 02-11-2021 Fine Progetto: 02-01-2022
Numero volontari stimati: 5 Numero volontari conseguiti: 3
Numero ore volontarie stimate: 100 h Numero ore volontarie conseguite: 10 h
Contributi in contanti stimati: N.D. Contributi in contanti conseguiti: N.D.
Sovvenzioni Distrettuali: N.D. Sovvenzioni Globali: N.D.
Area di Intervento: Proteggere madri e bambini
Azione del Progetto: Azione di Pubblico interesse

“Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”

Paul Harris — Convention di Boston 1933